La scuola

La Valutazione

La valutazione è intesa come azione che registra, annota e controlla i processi e i risultati dell’azione educativa per poter intervenire nel percorso o per riprogettare l’intervento.

 Essa è vista:

  • come processo valutativo dell’insegnamento-apprendimento, all’interno delle singole unità di lavoro (verifica)
  • come stimolo per procedere, avendo di mira la crescita integrale ed armonica del bambino, nella ridefinizione triennale del PTOF.

La valutazione si esplica a diversi livelli:

  • La valutazione costante delle competenze relative al profilo formativo attraverso varie tecniche e strumenti:
    - osservazione occasionale, con registrazione cartacea, fotografica;
    - osservazione sistematica, attraverso strumenti di registrazione elaborati dai docenti;
    - colloqui con i genitori;
    - osservazione della produzione grafico - pittorica del bambino;
    - conversazioni con domande individuali, nel piccolo e nel grande gruppo.
    Le osservazioni sono registrate utilizzando delle schede che permettono la contestualizzazione dell’esperienza e un facile confronto.
  • La valutazione sistematica della programmazione didattica, attraverso gli incontri di verifica e programmazione del Collegio Docenti e il confronto tra docenti per riflettere sui percorsi attivati e adeguare la propria azione educativa alle esigenze dei bambini: interesse e attenzione dei bambini, gradualità delle proposte, materiali e costi, grado di raggiungimento delle competenze.
  • Nell’anno 2016 le insegnanti  della nostra scuola dell’Infanzia hanno compilato un questionario  interno con valenza auto-valutativa. Questo  ha permesso di focalizzare l’attenzione su una molteplicità di aspetti ed ha evidenziato alcuni ambiti di miglioramento.
  • Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
    Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’'uso dei cookie.
  • CHIUDI