La scuola

Indicazioni amministrative

CONDIZIONI GENERALI PER LA FREQUENZA

ISCRIZIONE:
La quota d’iscrizione per i bambini al 1° anno di frequenza è di €. 90.00 a cui va aggiunto il contributo del mese di settembre;  tale somma non verrà restituita in caso successiva disdetta.

CONTRIBUTO MENSILE: 
Il contributo di frequenza è di €. 180,00 per i residenti e di €. 200,00 per i non residenti a parziale copertura del mancato introito assicurato dal Comune di Legnano agli alunni residenti nel proprio territorio.

Deve essere versato per tutti i 10 mesi dell’anno scolastico anche nel caso di non frequenza o ritiro del/la bambino/a.
In presenza di fratelli il contributo mensile dal 2° bambino viene ridotto di €. 30,00 mensili, non in presenza di attestazione ISEE.

Coordinate bancarie:

IT 18 D 05034 20203 000000012153
intestato a Parrocchia Santi Martiri Anauniani - Scuola Materna

PRE E POST SCUOLA:

Il pagamento del pre e/o post scuola dovrà essere effettuato in tre rate da versare con le rette di settembre, gennaio e aprile:settembre – dicembre €. 100,00 per il pre-scuola e €. 100,00 per il post-scuola

gennaio – marzo           €. 75,00   per il pre-scuola e €.   75,00 per il post-scuola

aprile – giugno               €. 75,00   per il pre-scuola e €.  75,00 per il post-scuola

In caso di richiesta solo mensile sarà di €. 35,00 cadauno

In caso di richiesta sporadica il costo unitario sarà di €. 5,00.

INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE MENO ABBIENTI

Coloro che intendono usufruire, per cause economiche, della riduzione del contributo mensile, possono presentare domanda dal 1 al 15 settembre 2018.

Le domande sono disponibili presso la segreteria della Scuola e devono esser corredare del Mod. ISEE.
Si informa che sui dati dichiarati ai fini delle attestazioni ISEE, oltre che sul contenuto delle autocertificazioni, saranno effettuati controlli, anche a campione, ai sensi dell’art. 71 del DPR 445/2000. In tal senso, nel caso di erogazione di una prestazione sociale agevolata a seguito di contributi pubblici, potranno essere effettuati controlli da parte dei soggetti pubblici a ciò preposti (Guardia di Finanza, Comune, acc.) diretti ad accertare la veridicità delle informazioni fornite sulla situazione familiare, reddituale e patrimoniale, anche presso gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari, nonché verifica con i dati in possesso del sistema del Ministero delle finanze e delle altre banche dati della pubblica amministrazione.

 

  • Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
    Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’'uso dei cookie.
  • CHIUDI